sport 2.tif

Gli anni della scuola media sono decisivi per la crescita della persona.

Per ogni alunno è fondamentale avere la possibilità di crescere in maniera sana ed imparare a costruire il proprio futuro: è importante che la scuola rappresenti un luogo affidabile, sereno, disponibile.

In particolare, è necessario che gli insegnanti siano capaci di trasmettere, attraverso le discipline, la passione per lo studio.

In una parola, la scuola più adatta non è quella dotata delle aule più belle, delle attrezzature più all'avanguardia,  ma quella che può garantire un ambiente scolastico sereno ed accogliente, pur nel rispetto delle regole; una vera comunità educante, che valorizzi ogni alunno nella sua unicità.

La stabilità di un nutrito gruppo del corpo docente della Scuola Secondaria "V. Tieri", opportunamente distribuiti nelle classi,  fa sì che gli alunni possano far conto sulla la continuità didattica ed educativa, necessarie per il regolare svolgimento del percorso scolastico.

La scuola secondaria "V. Tieri" è costantemente in azione perchè ogni singolo alunno proceda nella realizzazione della sua persona, mettendo a frutto le sue doti e i suoi interessi ed imparando a collaborare con i compagni: anche per questo, sono particolarmente curate le aree dell'inclusività e dell'accoglienza per gli alunni con bisogni educativi speciali.

Nelle classi, anche  durante la Didattica a Distanza, grazie alla dedizione e alla competenza dei docenti, si realizza quel clima di lavoro capace di valorizzare le attitudini e le capacità di ciascuno, aiutando ogni ragazzo a crescere ed a sviluppare le proprie inclinazioni e potenzialità.

Le famiglie e gli alunni impareranno man mano a conoscere le peculiarità dell'offerta formativa della Tieri, tuttavia si può già dire che:​

  • la scuola ha strutturato un curricolo verticale per creare un percorso formativo in continuità fra i tre ordini di scuola (infanzia, primaria, secondaria);

  • il curricolo digitale programma le competenze digitali che gli alunni dovranno possedere all'uscita da ogni ordine di scuola;

  • l'acquisizione delle competenze di base passa anche attraverso l’uso delle nuove tecnologie, grazie ai dispositivi didattici digitali di cui gli alunni della Tieri vengono forniti;

  • alla Tieri si studiano, oltre all'Italiano, due lingue straniere comunitarie, il Francese e lo Spagnolo;

  • la scuola è, inoltre, fortemente caratterizzata dall'indirizzo musicale, che incontra il favore di molti alunni e famiglie e costituisce una tradizione affermata nel tempo;

  • l'arte e la musica vengono valorizzate, nella consapevolezza di quanto sia necessario abituare i ragazzi alla sensibilità verso la bellezza e la cultura.

 

Infine, si può affermare che, come filo conduttore dell'intera attività educativa e didattica della Tieri, vi è l'assoluta convinzione di quanto sia fondamentale che la didattica tradizionale, fatta di libri,  sia affiancata ma mai sostituita, in questa fase, dalle sperimentazioni didattiche o da un eccessivo uso delle nuove tecnologie.

La progettazione espressa nel Piano Triennale dell'Offerta Formativa, nonché l'organizzazione educativa e didattica in esso esplicitate, fanno sì che gli alunni possano scegliere, dopo la scuola media, la scuola superiore più adatta, garantendo così il valore orientativo della scuola secondaria di 1° grado.